Mangiare le ghiande? roba da raffinati!

E insomma alla fine ci ho provato! - ho raccolto un po’ di ghiande ai piedi della grande quercia - le ho sgusciate - le ho passate due volte dall’acqua bollente per eliminare il tannino (a quel punto erano praticamente già cotte) - e infine ho fatto un semplicissimo soffritto di cipolla, e le ho saltate per 10-15 minuti.

Risultato: da leccarsi i baffi. Il sapore è un mix tra nocciola, castagna e patata. E mia figlia di 9 anni se ne sta sbafando una ciotola!! (Quando è così vuol dire che hai vinto!!)

Da provare in mille modi, su internet si trovano tante ricette. Quel che è certo è che si può uscire dagli schemi e provare provare provare...

È il momento giusto per raccogliere le ghiande, tra pochi giorni sarà tardi.. coraggio provate!!!!

Entradas destacadas
Nessun post pubblicato in questa lingua
Restate sintonizzati...
Entradas recientes
Archivo
Buscar por tags
Non ci sono ancora tag.
Síguenos
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square